0
Lista dei preferiti Ι 0
  Trovare prodotti e sistemi

gypsum4wood.
Giunti e superfici perfette.

Per la realizzazione e la finitura dei giunti e delle superfici con le lastre gypsum4wood è disponibile un assortimento completo di colle, intonaci e gessi speciali cosi come bande d'armatura e profili ancolari, per ogni esigenza. Con l'utilizzo di prodotti esclusivarente originali Rigips®, si ottengono risultati di prima qualità. Per una lavorazione più semplice sono disponibili inoltre i mezzi di supporto necessari e utensili idonei nella lista prezzi, trovate una panoramica completa dei prodotti. 

Listino prezzi

Come faccio a realizzare giunti perfetti?

Per la qualità della realizzazione di costruzioni di pareti e soffitti nella costruzione in legno con lastre da costruzione e antincendio Riduro® e Rigips® RB e RF, è fondamentale la corretta lavorazione dei giunti. Per ottenere una planarità ottimale della parete, è possibile utilizzare lastre di gesso Rigips® con spigoli ribassati (AK) oppure spigoli ribassati semicircolari (Vario).

 

Istruzioni: Tecnica dei giunti

Gli spigoli formatisi in seguito al taglio delle lastre, devono essere smussati di max. 3 mm prima della stuccatura. Per ottenere la resistenza massima dei giunti, tutti gli spigoli devono essere puliti e liberati dalla polvere. Un ulteriore rinforzo degli spigoli così lavorati viene ottenuto con la vernice di fondo Rigips® Rikombi. Prima di iniziare i lavori di stuccatura, è necessario verificare che i dispositivi di fissaggio siano incassati correttamente.

 

Ulteriori informazioni dettagliate su giunti e superfici:
 

Brochure  «Come ottenere superfici e giunti perfetti con gypsum4wood»

Guida alla lavorazione sul tema "Tecnica di giunzione e superfici"

 

Contatto

Rigips SA
Gewerbepark
5506 Mägenwil, Svizerra
Tel. +41 62 887 44 44
info@rigips.ch

 

Trova consulente tecnico

[ansprechpartner]

Prestuccatura
 

  • Durante la prestuccatura, partire sempre dai giunti trasversali.
  • Esercitare pressione sugli appiattimenti con la spatola o una cazzuola liscia.
  • Applicare il gesso per giunti Rigips® Vario trasversalmente al giunto. (riempimento senza formazione di bolle)
  • Stuccare i dispositivi di fissaggio.
Vorspachtelung im Holzbau.

Armatura
 

  • Con una cazzuola a punta quadra o una spatola, posare i nastri d’armatura in fibra di vetro Rigips® all’interno delle cavità riempite dei giunti.
  • Qualora i requisiti siano più severi (stucco bianco oppure pareti con carichi statici), utilizzare nastri d’armatura in carta Rigips®.
  • Per prevenire la formazione di bolle, la posa appena effettuata non deve essere ricoperta con un ulteriore strato fresco di gesso per giunti.
  • Utilizzare le superfici laterali di cartone come guide per l’estrazione.
 
 


Stuccatura ulteriore
 

  • Dopo che il gesso per giunti si è indurito, proseguire con la lavorazione.
  • Procedere con la stuccatura utilizzando gesso per giunti Rigips® Vario (stesso materiale della prestuccatura) oppure stucchi realizzati specificamente, come Rigips® ProFin Mix o Rifino PLUS.
  • Applicare lo stucco con lunghe passate utilizzando la cazzuola piegata, quindi tirarlo verso destra o verso sinistra sulla superficie dello spigolo fino al completo assorbimento.
  • Infine, livellare il tutto con una passata veloce e diritta della cazzuola quasi in appoggio.
  • Nel caso di superfici più impegnative, una volta seccata, levigare ulteriormente la stuccatura.

 

Armierung im Holzbau.

 

Maggiori informazioni sulla lavorazione ottimale dei giunti

Come funziona la lavorazione dei giunti in modo ottimale? 

Scharfe Kanten.

Vi sono tre tecniche di lavorazione per i bordi ribassati delle lastre Rigidur® H (SK):

posa a giunto

giunzione con colla

giunzione con malta
Die gesso tutte queste possibilità consentono una rapida lavorazione dei giunti. I collegamenti a incastro delle lastre in gesso massiccio Alba®balance garantiscono una connessione sicura anche ad elevate sollecitazioni. 

 

Per saperne di più sulla tecnologia di lavorazione dei giunti

Finitura nelle giassi di qualità da Q1 a Q4

In base all’utilizzo e alle esigenze di progettisti e committenti vengono richieste superfici nelle giassi di qualità da Q1 fino a Q4. Ogni livello richiede una procedura di lavorazione differente e l’utilizzo di prodotti Rigips® adatti.

 

Livello di qualità Q1

Per le superfici non soggette a requisiti estetici (decorativi) è sufficiente una stuccatura di base (Q1).

 

Uso:

  • Rivestimento del primo strato in caso di rivestimenti a più strati
  • Applicazione di lastre

 

Q1.

 

 

Livello di qualità Q2

La finitura con livello di finitura 2 (Q2) corrisponde alla stucca-tura standard e soddisfa i normali requisiti cui devono rispon-dere pareti, soffitti e controsoffitti. L’obiettivo è quello di pareg-giare l’area del giunto portandola a filo con la superficie della la-stra tramite passaggi continui e graduali. Lo stesso vale per i mezzi di fissaggio, gli angoli interni, gli angoli esterni e i raccordi.
Per raggiungere il livello di qualità Q2 è necessario rispettare i tempi di asciugatura richiesti.

 

Uso:

  • Rivestimenti di pareti dalla struttura media e grossolana (ad es. carta da parati)
  • Rivestimenti o vernici di riempimento opachi
  • Intonaco civile con grani ≥ 1 mm

 

Q2.

 

Livello di qualità Q3

Qualità standard per tutte le strutture rivestite con Scandatex e Varioflies. Q3 è una stuccatura speciale da impiegarsi laddove si richiedono requisiti più elevati alla superficie trattata. Di conseguenza sono necessari ulteriori passaggi di lavoro oltre alla stuccatura di base e a quella standard. Per raggiungere il livello di qualità Q3 è necessario rispettare i tempi di asciugatura richiesti.

 

Uso:

  • Rivestimenti di pareti dalla struttura fine
  • Rivestimenti o vernici opache non strutturate
  • Intonaco civile con granatura ≤ 1 mm
  • Rivestimenti ceramici

 

Q3.

 

Livello di qualità Q4


Il livello Q4 soddisfa i requisiti massimi richiesti a una superficie stuccata. A tale scopo è necessario stuccare l’intera area o rasarla con un intonaco monostrato a base di gesso. Per raggiungere il livello di qualità Q4 è necessario rispettare i tempi di asciugatura richiesti.

 

Uso:

  • Rivestimenti lisci o strutturati e brillanti di pareti
  • Velature o vernici/rivestimenti fino al raggiungimento di una brillantezza media
  • Tecniche di levigatura di alta qualità

 

Q4.

Ulteriori suggerimenti e istruzioni per il raggiungimento dei livelli di qualità da 1 a 4

Decorazione delle superfici

Oberflächenbehandlung.

I pannelli in gesso e in gessofibra Rigips® si prestano, grazie alla loro superficie liscia e resistente, a tutti i tipi di rivestimento.

Lo stesso vale anche per le lastre in gesso massiccio Alba®balance. Qui troverete indicazioni pratiche per la preparazione del sottofondo e il trattamento con tinte, carte da parati, piastrelle o intonaco.

 

Preparazione dei trattamenti superficiali

  • Le lastre e i giunti devono essere asciutti e privi di polvere.
  • I giunti devono essere lavorati in base ai requisiti imposti dal successivo rivestimento.
  • Per quanto riguarda verniciature, rivestimenti di pareti in ceramica e rivestimenti sottoposti a grandi sollecitazioni, occorre prevedere un rivestimento a due strati.
  • Nelle aree bagnate, è necessario utilizzare lastre Rigips® con anima impermeabilizzata.
  • Le superfici ingiallite devono essere trattate con una vernice di fondo isolante adeguata.  

 

Qui troverete ulteriori informazioni pratiche su come preparare le superfici e rivestirle con vernici, carte da parati, piastrelle o intonaco.

Quali prodotti in gypsum4wood sono più adatti per giunti e superfici? 

I seguenti prodotti sono raccomandati per il preparazione dei giunti e il rinforzo
 

  • Fissativo antipolvere Rigips® Rikombi neutral cod. art. 23726
  • Malta per giunti Rigips® Vario 12 kg/pz cod. art. 23718
  • Malta per giunti Rigips® Vario 25 kg/pz cod. art. 23717
  • Stucco di riempimento Rigips® Rifino PLUS 12 kg/pz cod. art. 23762
  • Stucco di riempimento Rigips® Rifino PLUS 25 kg/pz cod. art. 23759
  • Nastro di armatura Rigips® in fibra di vetro cod. art. 25245
  • Malta per giunti Rigips® Vario Hydro 12 kg/pz cod. art. 23778​
Rigips Produkte für Vorspachtelung und Armierung.

 

 

Produkte für die Nachspachtelung.

Stucco di riempimento Rigips® Rifino PLUS (cod. art. 23762 (12kg/PS) e cod. art. 23759 (25kg/PS)) e Rigips® ProMix Spray Joint (cod. art. 23774 (15 l/pz)) sono particolarmente adatti per la finitura. 

 

Avvertenza:
Sulle malte per giunti a base di gesso (stucco a presa) può essere applicata una seconda mano di prodotti senza gesso (a essicazione), mentre non è mai consentito l’inverso. In tal caso la malta per giunti a base di gesso deve comunque risultare prima completamente asciutta.

 

 

 

 

I seguenti prodotti sono raccomandati per applicazione a spatola

 

 

Stucchi in pasta a base di gesso

  • Stucco di riempimento Rigips® Rifino PLUS cod. art. 23762
    Stucco di lisciatura Rigips® Riplan easy cod. art. 23764

 

Stucchi in pasta senza gesso

  • Rigips® ProMix Airless F pastoso 25 kg/pz cod. art. 23741
    Rigips® ProMix Spray Joint 15 l/pz

 

Avvertenze:

  • Procedere alla stuccatura delle lastre da costruzione Rigips® soltanto allorché le stesse non sono più passibili di variazioni in lunghezza, ad es. in seguito a cambiamenti di umidità o di temperatura; non effettuare la stuccatura a una temperatura permanente dell’ambiente e/o delle lastre inferiore a +5 °C.
  • Se si impiegano intonaci a secco attendere che la malta di posa sia prima completamente asciutta.
  • Non ristuccare con materiali a base di gesso le superfici e i giunti preceden-temente trattati con il finish per giunti Rigips® ProMix Spray Joint.
Rigips Produkte für Abspachtelung.

Informazioni dettagliati in merito a viti, colle, intonaci nonché tutti gli altri accessori Rigips per la lavorazione di giunti, superfici, interfacce e spigoli si trovano nelle relative schede tecniche dei prodotti.

 

Schede tecniche accessori per giutni e finitura